imagealt

Sistemista LINUX-WINDOWS

SISTEMISTA LINUX-WINDOWS

Il candidato ideale ha conseguito una laurea o un diploma ad indirizzo tecnico/informatico e ha maturato una significativa e documentata esperienza (almeno 5 anni se laureato, 10 se diplomato) nel ruolo, all'interno di contesti professionali dinamici e strutturati.

Ha capacità di raccogliere e analizzare le esigenze del committente e di interfacciarsi con interlocutori sia tecnici che funzionali.

Ha autonomia nella redazione di documentazione tecnica di progetto in base ai requisiti e agli obiettivi del cliente e dell’ Azienda (assessment, relazioni, solution design , schemi e diagrammi, SOW ecc).

E’ in grado di redigere verbali e minute di SAL e deve sapere disegnare presentazioni PowerPoint delle soluzioni tecniche in realizzazione/gestione.

Sa intervenire su problematiche di natura complessa ed è in grado di individuare, progettare e implementare le soluzioni informatiche più adatte a soddisfare le esigenze che riguardano organizzazioni di dimensioni elevate con infrastrutture server composte da numerosi nodi e con esigenze di sicurezza articolate.

E’ preciso è veloce nella risoluzione delle problematiche tecniche tenendo conto di scadenze e priorità definite con il proprio Team Manager

Non deve tirarsi indietro in caso di richiesta di interventi su infrastrutture di entry-level 

Competenze Tecniche

Conoscenza approfondita:

  • Architettura e configurazione dei sistemi operativi Linux - Red Hat e Microsof
  • Windows server
  • Active Directory in ambienti multi-site, Dns, IIS, DHCP, ADFS, group policy management, servizi di rete Microsoft
  • Piattaforme di virtualizzazione Vmware, Hyper-V
  • Principali tecnologie e best practice di integrazione tra host e apparati storage (DELL, EMC e HP), infrastrutture SAN (storage area network) e NAS (network access server) (IBM, Lenovo, QNAP)
  • Gestione e manutenzione dei backup: Veeam, Symantec

Principali attività

Inserito in un team di lavoro esistente, oltre a collaborare per mantenere l’infrastruttura Aziendale, dovrà farsi parte attiva nella garanzia dell'operatività dei sistemi dei Clienti effettuando attività di 2° livello principalmente presso la nostra Control Room (ma, occasionalmente, anche c/o le sedi dei Clienti).

Presidierà-parteciperà alla risoluzione degli incident ad elevato impatto o relativi a servizi critici.

Gestirà attività di change management.

Agevolerà il processo di problem management.

Suggerirà/definirà/concorderà le azioni di continuous improvement per garantirne il corretto svolgimento in coerenza con la crescita della infrastruttura e del gruppo tecnico di appartenenza, come da indicazioni Aziendali.

Deve essere completamente autonomo per:

creare/gestire Virtual Machine a partire da documentazione progettuale.

Installare una nuova infrastruttura a partire dalla messa a rack dei sistemi, cablaggio degli stessi,  fino alla configurazione per la messa in linea nella rete Aziendale.

Risolvere incident effettuando problem determination  con relativa capacità di ricerca di documentazione/innesco terze parti a risoluzione della eventuale problematica 

Competenze trasversali

Attitudine al troubleshooting e teamwork;

Certificazioni obbligatorie minime per la selezione

Linux Red-Hat, Microsoft

Inoltre

Gradite conoscenze:

Cloud (Azure, Amazon, Ibm).

Prodotti di monitoring.

Sistemi iper-convergenti (Nutanix)

Costituirà titolo preferenziale reale esperienza in area di orchestrazione di container - kubernetes 

Luogo di lavoro

Roma (possibilità di spostamenti giornalieri nella fase di formazione inziale con la sede di LT)

Possibilità di brevi trasferte in italia

Indispensabile disponibilità a lavoro in reperibilità

 

Per candidarsi scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.